Oltre il Buio

Data

8 Maggio 2016

Luogo

Larzano

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’anteprima nazionale di Oltre il buio – Respect for Women! – che andrà in scena domenica 8 maggio 2016 alle ore 21 presso il Teatro La Fabbrica 54 (Larzano di Rivergaro – PC), in replica la mattina successiva per le scuole di Piacenza e provincia.

Lo spettacolo, ideato dai maestri e coreografi Gino Labate ed Emanuela Campiciano, e` presentato dall’Associazione senza fini di Lucro “In Valle” in collaborazione con Telefono Rosa Piacenza, LABAT CULT Arteventi, La Fabbrica 54, Stella Management (Ufficio Marketing) e Daniela Morelli (Ufficio Stampa).

 

Testimonial d’eccezione è il Sitav Rugby Lyons, mentre ospite d’onore sarà Giuseppina Campolonghi, fondatrice e direttrice dell’Accademia di Danza “Domenichino da Piacenza”, nella quale ha insegnato fino all’inizio dello scorso anno; ha coreografato opere liriche, Balletti del grande repertorio classico, trasposto alcuni celebri titoli del Melodramma in Balletto oltre ad essere stata aiuto regista in prestigiosi contesti operistici.

 

Oltre il buio – Respect for Women! è uno spettacolo di Danza, Teatro, Arte e Musica che ha come finalità la sensibilizzazione sul tema della violenza alle Donne, è un intreccio di passi di danza, suoni, luci, colori, forme e parole urlate e sussurrate; suggestioni create dalla magia del teatro e della vita.

 

Le ballerine e i ballerini che formano l’esclusivo Corpo di ballo sono allievi dei maestri Labate e Campiciano che in un percorso di 5 week end di workshop hanno costruito lo spettacolo: Camilla Arrobbio (Allieva da Alassio – SV), Margherita Avanzi (Allieva di “Progetto Danza” di Piacenza), Claudia Bonatti (Allieva di “Aida” di Piacenza), Calabrese (Ballerina da Savona), Sara Callegari (Allieva “Cad” di Piacenza), Francesca Capacci (Allieva da Barcellona), Ombretta Cremonesi (Maestra Studio Danza di Codogno – LO), Chiara Fiaschi (Maestra Poiein di Firenze), Ilenia Maiocchi (Allieva “Studio Danza” di Codogno – LO), Nicole Piva (Allieva “Aida” di Piacenza), Evita Re (Allieva da Milano), Elias Re (Allievo da Milano), Valentina Russo (Allieva da Barcellona), Giulia Tartaglia (Allieva da Milano). L’attore e autore Fabrizio Croci interpretera` l’uomo che diventa Uomo; Silvia Cesana, talentuosa cantante, dara` voce ad un’Anima ferita.

 

Danza contemporanea, musica e teatro, in un’appropriata cornice, che ospita una straordinaria esposizione d’arte realizzata per l’occasione da grandi nomi del panorama artistico, in un dialogo sinergico: Lucia Peccarisi, Sonia Pedrazzini, Santa Sanchez, Nes Lerpa e Giuseppe Tirelli; accompagnera` il percorso l’arpista Domenica Cifariello.

 

Durante la serata verranno realizzate visite guidate alle quali presenzieranno gli artisti che rimarranno a disposizione del pubblico.

 

Il biglietto unico per partecipare allo spettacolo ha un costo di € 15,00; per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0523 957900, oppure scrivere a info@lafabbrica54.com.

 

Lunedì 9 maggio 2016 con inizio alle ore 9,30, ci sarà il matinée gratuito dedicato alle scuole di Piacenza e provincia, con visita guidata alle mostre d’arte e dibattito al termine della replica della rappresentazione. Foto Angela Petrarelli

Dati mappa
Dati mappa ©2019 Google
Dati mappaDati mappa ©2019 Google
Dati mappa ©2019 Google
Mappa
Satellite
500 m 

APPUNTAMENTI

Settembre 2021
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Nozze di Stile 2020

Nozze di Stile 2020

Leave review
Suggerimenti, idee e suggestioni per rendere unico il giorno più bello dell
Data
11 Ottobre 2020
Luogo
Relais Cascina Scottina
APPROFONDISCI
CORSO DI PORTAMENTO E AUTOSTIMA

CORSO DI PORTAMENTO E AUTOSTIMA

Leave review
Se desideri migliorare la tua immagine, essere elegante e camminare a testa
Data
18 Gennaio 2020
Luogo
Ostello del Teatro - Piacenza

Rivolto a DONNE e UOMINI.

Se desideri migliorare la tua immagine, essere elegante e camminare a testa alta in ogni situazione, questo corso è per te.

Il portamento è il miglior abito che si possa indossare, è l’espressione dei nostri pensieri. Prima ancora che sia la parola a dire chi siamo il nostro corpo comunica il nostro modo di essere: atteggiamenti, movimenti, modo di porsi, fanno parte della comunicazione non verbale che è il nostro primo biglietto da visita.

Un incedere fiero e sicuro e nello stesso tempo aggraziato, intrigante quando serve, ci rende unici donandoci fascino e magnetismo, ma anche persone degne di fiducia.

Camminare a testa alta non solo ha effetti positivi sull’immagine esterna ma anche sulla propria autostima, sul nostro umore e sul nostro modo di affrontare la vita.
Questo percorso è indicato a chi desidera migliorarsi in qualsiasi ambito della propria professione, a chi ha un esame da affrontare, a chi si sta affacciando al mondo del lavoro, o a chi desidera entrare nel mondo della moda.

 

Nei pomeriggi di sabato 18 e sabato 25 gennaio c/o Ostello del Teatro, Piacenza.

INFO: eventi@stellamanagement.it - Tel 335.6924694

APPROFONDISCI
In piedi Signori davanti a una Donna

In piedi Signori davanti a una Donna

Leave review
GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE 2019 - Nella splendida cornice della Sala dei TEATINI a
Data
28 Novembre 2019
Luogo
Sala dei Teatini Piacenza

“In piedi, signori, davanti a una donna”. Dal titolo di questa celebre poesia in cui Shakespeare sprona gli uomini al rispetto dell’altro sesso, prende forma la sfilata di moda in programma giovedì 28 novembre, alle ore 20.45, nella sala dei Teatini in via Scalabrini.

 

L’evento, giunto alla quinta edizione, si terrà sulla scia della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne e sarà dedicato a Elisa Pomarelli, uccisa lo scorso agosto a Piacenza dall’amico Massimo Sebastiani. Doppia la finalità: sensibilizzare la popolazione e raccogliere fondi benefici a favore dell’associazione “La città delle donne – Telefono Rosa Piacenza”.

La manifestazione, promossa dalla società Stella Management e presentata dalla giornalista Marzia Foletti, verrà accompagnata dalle note del coro cremonese Pink Voices dirette da Mimma D'Avossa e accompagnate al piano dal maestro Marco Somenzi e del saxsofonista Ciro Di Biase. Almeno venti persone – uomini e donne, adulti e bambini – saliranno sulla passerella per mostrare agli spettatori gli abiti messi a disposizione dai negozi Bulla Sport, Al Nido del Condor, Arbiter, Stefania Leoni e Boutique Sorelle Vecchia. L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa dall’assessora alle pari opportunità Federica Sgorbati, l’organizzatrice Stella Piazza e la sua collaboratrice Sonia Ambroggi.

APPROFONDISCI